giovedì 2 luglio 2020

PREMIO EDITORIALE LETTERARIO "IL CROCO 2020" RISULTATI


PREMIO EDITORIALE
LETTERARIO
IL CROCO 2020,
Prima Edizione

N
EL ringraziare, per la pubblicità accordata, le tante Testate (cartacee e blog) che hanno pubblicato, in tutto o in parte, il Regolamento del Premio - tra lui: Oceano NewsLa Nuova Tribuna LetterariaL’EraclianoAlla volta di LeucadeLiteraryPoeti nella SocietàIl Convivio eccetera -, si comunica che la Commissione di Lettura del nostro Periodico - alla quale è stata aggiunta, per l’occasione e con diritto di voto, la scrittrice e poetessa Manuela Mazzola -, a suo insindacabile giudizio, ha stilato la seguente graduatoria:

Raccolta di poesie: 1) Anima, di Francesco D’Episcopo (Salerno). L’opera verrà pubblicata gratuitamente in un Quaderno Letterario Il Croco quale supplemento a un prossimo numero di Pomezia-Notizie2 ex aequo)Sillabe in volo, di Fiorenza Finelli (Bologna), Alle gazze, di Aurora De Luca (Rocca di Papa RM), Nuvole e parole, di Gloria Venturini (Lendinara, RO); 3 ex aequo)La sera al plenilunio, di Pasqualino Cinnirella (Caltagirone, CT), Il mio sacerdote, di Gian Piero Stefanoni (Roma), Venezia è un vestito di sale, di Isabella Michela Affinito (Fiuggi, FR); 4 ex aequo)Raccolta di poesie, di Lina D’Incecco (Termoli, CB), Delirio di parole, di Anna Maria Bonomi (Roma); 5 ex aequo)Hashtag Io resto a casa, di Salvatore D’Ambrosio (Caserta), Ipometropie, di Mauro Barbetti (Osimo, AN); SegnalateRetta variabile, di Virgilio Atz (Belgioioso, PV), Improvvisi regali dal cielo, di Veruska Vertuani (Aprilia, LT), Piccoli versi, un grande cuore, di Antonio Nicolò (Marcianise, CE). Tutti riceveranno proposta personalizzata per una edizione nei Quaderni Letterari Il Croco di Pomezia-Notizie

Poesia singola1): Seduta tra malinconie/Sentà tra mainconie, di Gloria Venturini (Lendinara, RO); 2 ex aequo): La voce, di Mariagina Bonciani (Milano), Dimmi, di Antonia Izzi Rufo (Castelnuovo al Volturno, IS); 3 ex aequo): Stanza 12, di Lorenzo Spurio (Jesi, AN), Una maestra al tempo del covid-19, di Ludovica Mazzuccato (S. Martino di Venezze, RO); 4 ex aequo): Europa, di Emanuela Lazzaro (Azzano Decimo, PN), Primavera 2020, di Anna Maria Gargiulo (Meta, NA); 5 ex aequo): Le parole che non so dire, di Stefano Baldinu (San Pietro in Casale, BO), Tus manos/Le tue mani, di Carlos Chacón Zaldivar (Limonar, Matanzas, Cuba), Volando in Puglia Piana 2019, di Silvana Del Carretto (San Severo, FG), Li scupenire/Gli zampognari, di Emilio Marcone (Atri, TE). Segnalati: Torneremo ad abbracciarci, di Domenico Pujia (Roma), Cenere nel vento, di Domenico Novaresio (Carmagnola, TO), I tuoi occhi, di Filomena Iovinella (Torino), Un consuntivo…, di Mario Manfio (Trieste), Di nuovo, di Falbo Vanessa (Cosenza), Il nemico invisibile, di Paolangela Draghetti (Livorno), Curon Graun, di Anna Vincitorio (Firenze), Il cane randagio, di Camillo Berardi (L’Aquila), ‘O cafè/Il caffè, di Antonio Nicolò (Marcianise, CE).

Racconto, o novella o fiaba1) Figlio della libertà, di Alessandro Corsi (Livorno), 2) Il pittore portentoso, di Paolangela Draghetti (Livorno), 3 ex aequo) Il ciliegio, il sakura e il senso delle cose, di Gloria Venturini (Lendinara, RO) e Filo di ragno, di Anna Maria Gargiulo, di Meta (NA); 4) La nevicata del ’56, di Domenico Pujia (Roma); 5) Il nonno e la bambina, di Anna Vincitorio (Firenze); 6) Ernest Hemingway e la Finca Vija, vero tesoro di cultura cubana, di Antonio Nicolò, Marcianise (CE).

Saggio critico1) Palinodie di un mito: la figura di Elena da Omero a Euripide a Luciano di Samosata, di Marina Caracciolo (Torino); 2) Edward Lear e il periodo romano, di Virginio Gracci (Scorzè Venezia); 3) Scrittrici dimenticate: Téresah (1877 - 1964), di Maria Grazia Ferraris (Gavirate, VA); 4 ex aequo): L’ultimo pranzo di Federico García Lorca a New York, di Lorenzo Spurio (Jesi, AN) e Breve storia della burocrazia in Europa, di Roberto Amati (Torino).
Domenico Defelice
Organizzatore del Premio
e direttore di Pomezia-Notizie




1 commento:

  1. Lusingato, umnananamente orgoglioso e molto soddisfatto per questo inaspettatto ed importante riconoscimento letterario, sento doveroso ed opportuno ringraziare copiosamente La Giuria tutta e l'Organizzazione del Premio CROCO 2020. Questo riconoscimento cade opportunamente in un momento di MAGRA creativa e personale dettato anche dagli eventi sociali e mondiali che stiamo vivendo. Con piacere colgo l'occasione per complimentarmi vivamente con gli autori conoscenti su questo blog, inseriti a vario titolo nella rosa finale del medesimo premio Come Maria Grazia Ferraris, Aurora De Luca, Gloria Venturini, Lorenzo Spurio, Anna Vincitori, A.M. Gargiuli ed altri che sicuramente non avrò notato. Pasqualino Cinnirella

    RispondiElimina