mercoledì 11 marzo 2020

V VOLUME DI LETTURA DI TESTI DI AUTORI CONTEMPORANEI


IL V VOLUME DI "LETTURA DI TESTI DI AUTORI CONTEMPORANEI. 2018 – 2020, verrà pubblicato in dicembre, prima del prossimo Natale.

La pubblicazione, per chi fosse interessato all’acquisto, è prevista per le festività natalizie. Molti Autori inseriti hanno espresso, nei loro commenti, il desiderio di poterne acquistare una copia; qui la mail della dottoressa Gilda Sorrentino con cui poter comunicare.
SI PREGANO GLI INTERESSATI DI FARE GLI ORDINI TRAMITE POSTA ELETTRONICA 

THE WRITER EDITORE
Skype: thewritereditions

thewritersrl@gmail.com

AUTORI CONTEMPLATI NEL TESTO

p.  9     Antonio Spagnuolo: Poesia e società                
p. 13    Angela Greco: Inediti
p. 18    Angela Greco: Anamorfosi
p. 23    Anna Castrucci: Tra sogno e realtà       
p. 28    Antonia Izzi Rufo Nella critica           
p. 35    Alcyone 2000: I dintiornin della solitudine
p. 38    Annalisa Rodeghiero: Incipit               
p. 42    Antonio Spagnuolo: Lettura di testi di autori con., vol. III
p. 44    Autori vari: Alma poesia
p. 45    Tullio Mariani: Ballata           
p. 47    Canapa: Acronimo
p. 48    Angela Greco: Tauromachia
p. 52    Anna Santarelli: La città e l’anima
p. 59    Anna Vincitorio: Cronaca di un soggiorno
p. 63    Commenti
p. 70    Su una lettura di Nazario Pardini
p. 71    O. Antonio Bologna: La distruzione di Ariano
p. 75    Carla Baroni: Detti e motti
p. 80    Antologia: Alma poesia           
p. 87    Carla Baroni: Dove Fetonte imbizzarrì i cavalli
p. 89    Antonio Spagnuolo: Cronaca di un soggiorno
p. 92    Commento a L’incendio dei papaveri
p. 100  Maria Grazia Ferraris: Itinerari desueti
p. 103  Marisa Cossu: Il colore dei ricordi di Lino D’Amico
p. 106  Carmelo Consoli: I dintorni della solitudine                  
p. 109  Daniela Quieti: Il reale e l’immaginario
p. 113  Edda Conte: Il distacco
p. 114  Edda Conte: Il valore delle cose                        
p. 116  Edda Conte: La risacca e i giorni delle negazioni
p. 119  Edda Conte: Calura   
p. 119  Edda Conte: Verso Capo Testa  
p. 120  Franca Donà: Fil rouge
p. 124  Franca Donà: Dal testo
p. 126  Antonio Spagnuolo: I dintorni della solitudine
p. 127  Ester Cecere: Verso la luce   
p. 129  Franca Olivo Fusco: Beviamone…                  
p. 132  Franco Campegiani: La non poesia      
p. 135  Nazario Pardini: A Fulvia Fazio
p. 139  Fulvio Castellani: Impronte sulla carta
p. 141  Giacomo Bracci: La febbre del volo                 
p. 143  L. Ariano e G. Baroni: Testimonianze di voci poetiche    
p. 146  Gianni Rescigno: Il vecchio e le nuvole
p. 149  Gianicola Ceccarossi: Voci                
p. 152  Giorgi Linguaglossa: Nota esplicativa
p. 153  Giorgio Linguaglossa: Eventi inaugurali
p. 155  Categoria del Vervwindung
p. 157  Giovanni Tavĉar: Perché la vita sia                             
p. 161  Giuseppina Scotti: Il volo della parola
p. 167  Giuseppina Di Leo: Navigo nelle parole
p. 172  Giovanna De Luca: Poesie inedite
p. 174  Francesco D’Episcopo: La poesia di Imperia Tognacci  
p. 175  Laura Barone: Inediti  
p. 177  Laura  Barone: Germogli di sole 
p. 180  Lidia Guerrieri: I dintorni della solitudine di Nazario P.           
p. 183  Lidia Guerrieri: Critica a Giorgio Linguaglossa
p. 184  Lidia Guerrieri: Le pallide dita della luna
p. 191  Pasqualino Cinnirella: Creatività espressiva      
p. 192  Claudio Fiorentini: Captaloona                       
p. 195  Rosa Chiricosta: Il ritorno di Ulisse
p. 199  Incontro con Franco Donatini
p. 202  Floriano Romboli: I dintorni della solitudine
p. 208  Francesco Righi: I dintorni della solitudine
p. 212  Franco Donatini: La disputa tra N. Pardini e G. Linguaglossa
p. 214  Giusy Frisina: Frammenti per Emma Bovary
p. 219  Gian Piero Stefanoni: Lunamajella
p. 222  Lidia Guerrieri: Su Le Pleiadi
p. 224  Roberto Mestrone: Qualcosa su Nazario Pardini
p. 225  Liliana Rasetti: Poetica
p. 231  Anna Vincitorio: Su poesie di Lino D’Amico
p. 235  Lino D’amico: Commento a poesie
p. 238  Lino D’Amico: Poesia Il vecchio
p. 242  Lino D’Amico: Il colore dei ricordi
p. 245  Lorena Turri: Figlia fragile
p. 248  Lorenzo Spurio: D’Euterpe     
p. 252  Il viaggio di Luca Buonaguidi
p. 255  Luciano Domenighini: I dintorni della solitudine
p. 259  Luciano Domenighini: Dalla metrica quantitativa alla prosa poetica
p. 262  Luciano Domenighini: Poemi didascalici allegorici
p. 267  Luciano Domenighini: Dicotomie di Nazario Pardini
p. 270  Luigi Gasparroni: Calendario 2019
p. 271  Luigi Gasparroni: Piano solare
p. 272  Luigi Gasparroni: Il poeta corre
p. 273  Luigi Gasparroni: Calendario 2019. II
p. 274  Laura Barone: Realtà e simbologia
p. 284  Maria Grazia Ferraris: Poesia e non poesia
p. 290  Maddalena Leali: Non uccidermi          
p. 293  Maddalena Leali: L’aratro di Nazario Pardini
p. 296  Angelo Mancini: Souvenir d’Italie
p. 300  Cinzia Baldazzi: I dintorni della solitudine
p. 307  Edda Conte: Il vento magico
p. 309  Edda Conte: Una favola MaiMai
p. 316  Franco Donatini: Io non sono Magritte
p. 318  Antologia: Verso la luce                      
p. 321  Ester Cecere: Dall’India a Lampedusa
p. 324  Raffaele Piazza: Alessia e Mirta
p. 326  Robeto Mestrone: E ci risiamo
p. 329  R. Vettorello, M. Soldini, U. de Robertis: I canti dell’assenza
p. 332  Rosa Elisa Giangoia: Febe. Dal tempo dell’eterno
p. 335  Rossella Cerniglia: Improbabili ancoraggi
p. 336  Rossella Cerniglia: I dintorni della solitudine
p. 340  Rossella Cerniglia: Mito ed Eros
p. 345  Rossella Cerniglia: Penelope e altre poesie
p. 352  Rossella Cerniglia: I dintorni dell’amore di Nazario Pardini
p. 362  Gianni Cerioli: Alma poesia
p. 365  Giorgio Linguaglossa:  Lettura di testi di autori contemporanei
p. 365  Gian Piero Stefanoni: Il calciatore…
p. 367  Emanuele Aloisi: Sapore di mare
p. 369  Anna Vincitorio: I dintorni dell’amore
p. 373  Commenti a I dintorni dell’amore
p. 376  Edda Conte: I dintorni dell’amore
p. 378  Antonia Izzi Rufo: I racconti di Lucio I
p. 379  Antonio Spagnuolo: I dintorni dell’amore
p. 382  Claudia Piccinno: Traduzioni
p. 384  Nazario Pardini: Corri Delia 
p. 386  Commenti
p. 390  Edda Conte: Aquiloni
p. 391  Maria Grazia Ferraris e Luino
p. 401  Franco Vetrano: Sognatore volante
p. 402  Franco Campegiani: I dintorni della solitudine di Nazario P.
p. 409  Nazario Pardini: Ignoto verso il mare
p. 410  Commenti
p. 412  Lidia Guerrieri: Quando su noi calò l’ultimo sole
p. 413  Lino D’Amico: Poetica
p. 414  Maria Luisa Daniele Toffanin: La casa in mezzo al prato
p. 417  Marco dei Ferrari: Il sentiero parallelo di Nazario Pardini
p. 418  Nazario Pardini: L’incendio dei papaveri
p. 420  Marco dei Ferrari: Pisanitas
p. 422  Marco dei Ferrari: Tempo pisano
p. 424  Marco dei Ferrari: L’“affresco” dello spirito nei defunti di Nazario P.
p. 428  Marco dei Ferrari: Ottobre
p. 430  Marco dei Ferrari: A Nazario
p. 431  Maria Grazia Ferraris: Verso la luce
p. 433  Maria Luisa Daniele Toffanin: Cronaca di un soggiorno
p. 438  Maria Grazia Ferraris: Il paradiso degli alberi
p. 441  Maria Grazia Ferraris: Itinerari desueti
p. 446  Maria Grazia Ferraris: I dintorni della solitudine
p. 453  Maria Grazia Ferraris: Verso la luce di Nazario Pardini
p. 455  Maria Rizzi: I dintiorni della solitudine
p. 458  Francesco Casuscelli: I dintorni dell’amore…
p. 460  Marco dei Ferrari: L’ignoto di Nazario Pardini
p. 461  Nazario Pardini: Ignoto verso il mare
p. 462  Giusy Frisina: Cronaca di un soggiorno
p. 465  Elio Andriuoli: I dintorni dell’amore
p. 468  Angela Ambrosini: La poetica  
p. 480  Commenti 
p. 483  Anna Vincitorio: I dintorni dell’amore
p. 485  Tommaso Cevese: Scie
p. 490  Cinzia Baldazzi: I dintorni dell’amore
p. 495  C. Baldazzi e M. Pochesci: Duecento anni d’Infinito
p. 501  Il viaggio di Claudia Piccinno
p. 505  Claudia Piccinno: Traduzione di tre poesie di Nazario P.
p. 513  Claudio Fiorentini: I colori dell’iride
p. 521  Bruna Cicala: Tra dune di lava antica e I rumori dell’anima
p. 523  Nazario Pardini: Cigli
p. 524  Commenti
p. 526  Marco dei Ferrari: Il ciglio di Nazario Pardini
p. 528  Marco dei Ferrari: Il mare di Nazario Pardini
p. 530  Nazario Pardini: Il sorriso del mare
p. 531  Sauro Damiani: Percorsi
p. 535  Daniela Quieti: Cronache di Letteratura inglese
p. 538  Edda Conte: La poetica
p. 540 Elena Salibra: Dalla parte dei vivi
p. 543  Enzo Concardi: Naif
p. 553  Giusy Frisina: Profughi per sempre
p. 560  Giusy Frisina: Cronaca di un soggiorno
p. 562  Ivan Piozzonni: La malattia invettiva
p. 566  Lidia Guerrieri: Ricordi
p. 568  Lino D’Amico: Il nulla
p. 569  Luigi Gasparroni: Rammento
p. 572  Maria Grazia Ferraris: I dintorni dell’amore
p. 579  Maddalena Leali: Inediti
p. 582  Marco Lando e Paul Verlaine
p. 586  Marco dei Ferrari: La confessione metamorfica di Nazario P.
p. 588  Marco dei Ferrari: Attimi pisani d’agosto   
p. 590  Marco dei Ferrari: Una stanza e un giorno
p. 592  Marco dei Ferrari: Cristallo d’amaro    
p. 594  Marco dei Ferrari: Pasqua 2019
p. 595  Maria Grazia Ferraris: Rodari
p. 597  Maria Grazia Ferraris: L’altro Rodari
p. 599  Maria Grazia Ferraris: Rodari e la forza della poesia
p. 612  Maria Luisa Tozzi: I dintorni della solitudine
p. 612  Maria Luisa Tozzi: I dintorni della solitudine
p. 615  Mario Silvestrini: Eden perduto
p. 617  Mario De Rosa: A nord dell’amore
p. 621  Marisa Cossu: I dintorni dell’amore
p. 625  Marisa Cossu: Inediti
p. 626  Marisa Cossu: Di ombra e di luce
p. 633  Duilio Martino: Al borgo Fraine
p. 640  Mattia Cattaneo: Sarà notte o forse inverno
p. 645  Mattia Cattaneo: Poetica
p. 649  Mattia Cattaneo: Tracce di me
p. 654  Mattia Cattaneo: Come delfini
p. 657  Nazario Pardini: La poesia oggi
p. 665  Ottorino Pendenza: Prefazione
p. 669  Francesco Terrone: Quando finisce la luce
p. 674  Michele Battaglino: L’azzardo e l’amore di Floriano Romboli
p. 678  Michele Miano: I dintorni della solitudine
p. 682  Nazario Pardini: Prefazione a Antologia Mimesis 2018
p. 685  Nazario Pardini: Prefazione a Antologia Mimesis 2019
p. 688  Nazario Pardini: Prefazione Antologia Mimesis 2020
p. 688  Nazario Pardini: Realtà e trasfigurazione
p. 692  Nazario Pardini: Critica Giorgio Linguaglossa
p. 694  Norma Malacrida: Un nuovo arrivo
p. 695  Nunzio Buono: Recensione di Nazario Pardini
p. 697  Orazio Antonio Bologna: Alma poesia
p. 709  Alessandro Pagani: Cinquecento chicche di riso 
p. 711  Paolo Buzzacconi: La discoteca
p. 712  Paolo Buzzacconi: Colloquio con il mare di Nazario P.
p. 713  Nazari Pardini: Colloquio con il mare
p. 715  Pasquale Balestriere. Orfica
p. 718  Pasquale Balestriere: Critica a Giorgio Linguaglossa
p. 722  Pasquale Balestriere: Del tradurre
p. 729  Pasquale D’Alterio: Ancora nel cuore
p. 730  Patrizia Stefanelli: Campanaro alto
p. 737  Patrizia Stefanelli: Cronaca di un soggiorno
p. 743  Patrizia Stefanelli: De criticorum
p. 747  Carmelo Consoli: Rosanero di Patrizia Stefanelli
p. 751  Pietro Catalano: Prefazione     
p. 758  Pina Frascino Panussis:Poetica
p. 765  Antonio Spagnuolo: I canti dell’assenza
p. 769  Antonio Spagnuolo: Lettura critica dei miei testi, vol. II   
p. 774  Rossella Cerniglia: Il retaggio dell’ombra
p. 787  Fulvio Castellani: Lettura di testi di autori contemporanei, III
p. 790  Floriano Romboli: I dintorni della vita
p. 798  Sandro Angelucci: TITIWAI
p. 803  Sandro Angelucci: I dintorni dell’amore
p. 806  Floriano Romboli: L’azzardo e l’amore di Sandro Damiani      
p. 810  Giovanni Scribano: Natura medicatrix
p. 817  Serenella Menichetti: Ricordando Pisa
p. 821  Sergio Camellini: Viaggio
p. 828  Silvia Cozzi: Attimi
p. 830  Stefano Di Ubaldo: Verso un forse
p. 836  Maria Luisa Daniele Toffanin: Premio Aeclanum
p. 842  Tommaso Tommasi: La bandiera dei bambini
p. 843  Tullio Mariani: Memoria di una vita non vissuta
p. 852  Tullio Mariani: Casette d’Este
p. 853  Ugo Piscopo: Crepitii Epilli
p. 855  Umberto Cerio: Il gabbiano bianco
p. 860  Umberto Cerio: Arianna
p. 861  Guglielmo Aprile: Primavera
p. 866  Anna Vincitorio: Cronaca di un soggiorno
p. 871  Nazario Pardini: Quel vitigno
p. 871  Vittorio Verducci: Verso l’utopia  
p. 874  Wanda Lombardi: La poetica
p. 879  Zanarella Michela: Recensione 
p. 882  Pasqualino Cinnirella: Estro d’autore
p. 884  La poetica di Nazario Pardini
p. 887  Edda Conte: La poetica di Marco dei Ferrari
p. 890  Maria Grazia Ferraris: Nazario Pardini e la sua Lèucade
p. 894  Lino D’Amico: Poetica
p. 896  Marco dei Ferrari: Poloveri di nulla
p. 898  Marco dei Ferrari: Pioggia su Rapallo
p. 900  Marisa Cossu. I dintorni della solitudine
p. 908  Marisa Cossu: Poesie inedite di Nazario Pardini
p. 910  Marisa Cossu: A Giogio Linguaglossa
p. 915  Francesco Terrone: Percorso poematico
p. 920  Guido Miano e la cultura nel sangue
p. 925  Pasqualino Cinnirella: Come foglia accartocciata
p. 926  Patrizia Stefanelli: Poesie
p. 931  Floriano Romboli: Al cospetto della morte di Nazario Pardini
p. 939  Marco dei Ferrari: Il pattern di Nazario Pardini
p. 941  Franco Donatini: Un futurista romantico
p. 945  Floriano Romboli: Amore per la natura in Nazario Pardini
p. 952  Carmen Moscariello: Voci misteriose
p. 956  NazarioPardini: Una poetessa fedele
p. 961  Marco Terenzio Varrone: De lingua latina
p. 964  Patrizia Stefanelli: I dintorni della solitudine
p. 970  Patrizia Stefanelli: I dintorni della solitudine
p. 971  Barbara Di Lorenzo: Viaggio esistenziale 
p. 974  Giannicola Ceccarossi: Quando il tempo verrà…
p. 976  Franco Donatini: Silloge
p. 981  Benedetto Maggio: Relicta
p. 984  Enzo Concardi: Il gioco delle antitesi
p. 990  Luigi Palazzo: Non raccontarmi il cielo
p. 993  Rossella Cerniglia: I dintorni della vita
p. 997  Marco Onofrio: Anatomia del vuoto
p. 1000 Franco Donatini: I dintorni della vita
p. 1004 Carmen Moscariello: Modigliani. L’anima dipinta
p. 1006 Luciano Domenighini: I dintorni della vita
p. 1015 Giorgio Linguaglossa: Lettura di testi…, vol. IV
p. 1016 Incontro con Alfonso Angrisani
p. 1020 Luciano Domenighini: Il giardino dei semplici
p. 1026 Anna Vincitorio: I dintorni dell’amore
p. 1030 Ottorino Pendenza: La scalata spirituale
p. 1037 Sauro Damiani: Una penna a Pontedera
p. 1046 Antonio Spagnuolo: I dintorni della vita
p. 1047 Marco dei Ferrari: Da Thanatos alla Luce
p. 1050 Claudia Piccinno: Cronaca di un soggiorno
p. 1052 Maurizio Zanon: Tutto passa
p. 1055 Mara Benedetti: La danza delle nuvole
p. 1058 Emanuele Aloisi: Il mare nell’anima
p. 1061 Edda  Conte: Commento al IV volume di Lettura di testi…
p. 1061 Antonio Spagnuolo: Lettura di testi di autori contemporanei
p. 1063 Lorenzo Spurio: La trilogia di Nazario Pardini
p. 1078 Maria Grazia Ferraris: I dintorni della vita
p. 1080 Maria Rizzi: I dintorni della vita
p. 1083 Carmelo Consoli: I dintorni della vita
p. 1086 Note bio-bibliografiche.
p. 1088 Indice




27 commenti:

  1. Presa visione.. Gian Piero Stefanoni

    RispondiElimina
  2. Ho scritto due volte che ho preso visione e che desidero ricevere una copia. E ho ringraziato sentitamente la dottoressa Sorrentino...

    Maria Rizzi

    RispondiElimina
  3. Carissimo Nazario, ho preso visione con grande piacere del progetto editoriale. Grazie infinite per essere stata inserita nel volume che desidero ricevere in due copie e un caloroso saluto. Daniela Quieti

    RispondiElimina
  4. Onorato e lusingato come e più di sempre di essere inserito ancora una volta in questo in questo certo importantissimo volume del Prof. N. Pardini. Un grazie di cuore al n/s Vate. Pasqualino Cinnirella

    RispondiElimina
  5. Presa visione Giovanna de Luca
    Ringrazio sentitamente per essere stata inserita in un'antologia

    RispondiElimina
  6. Presa visione caro Nazario - Nunzio Buono

    RispondiElimina
  7. Presa visione, grazie
    Franca Donà

    RispondiElimina
  8. Presa visione e grazie per avermi inserita. Ordinerò copia dell'Antologia.
    Cari saluti.
    Angela Ambrosini

    RispondiElimina
  9. Presa visione e grazie per avermi inserita. Ordinerò copia dell'Antologia.
    Cari saluti.
    Angela Ambrosini

    RispondiElimina
  10. RICEVO E PUBBLICO

    "Presa visione e grazie per avermi inserita. Ordinerò copia dell'Antologia.
    Cari saluti.
    Angela Ambrosini"

    RispondiElimina
  11. Gentile Nazario, ho preso visione, la ringrazio

    RispondiElimina
  12. Ringrazio il prof. Pardini per avermi inserito nell'Antologia. La ordinerò e la leggerò molto volentieri. Vittorio Verducci

    RispondiElimina
  13. Presa visione, grazie caro Nazario.

    RispondiElimina
  14. Mi congratulo per il nuovo lavoro e ringrazio del mio molteplice inserimento.
    Provvederò a prenotare una copia.
    Edda Conte.

    RispondiElimina
  15. Prersa visione ,gradirei ricevere copia dell'antologia.
    Mario De Rosa

    RispondiElimina
  16. RICEVO E PUBBLICO
    Grazie per avermi incluso ,Prof.Pardini,sarò lieto di ordinare una copia della Sua pregevole opera critica.

    Abbracci

    Mario De Rosa

    RispondiElimina
  17. RICEVO E PUBBLICO:
    Carissimo Nazario, stavo scrivendole perché sono a buon punto della lettura agevole del quarto volume di testi di autori contemporanei, meritevole di una accurata attenzione quando, come di consueto, volgendo l'interesse su tanti fronti contemporaneamente, leggo il blog e noto la programmazione del prossimo testo: il quinto. Perciò il mio entusiasmo si accentua: avvicinarsi alla lettura dell'Antologia di testi di autori contemporanei significa dispiegarsi, con sensibilità, all'attrattiva che investe: pluralità di voci poetiche e letture, saggi, prefazioni, recensioni... Il tomo è testimonianza di un linguismo contemporaneo che compatta la riflessione esistenziale e libera arricchimenti poetici, potenziamento dello spirito critico.
    Grazie di questa fascinosa, imperdibile opportunità che si culla, tra l'altro, "dell'ode sublime" di Saffo.
    Grazie degli inserti che mi riguardano: purtroppo non è più percepibile l'atmosfera in cui partecipavo al foglio la lettura di "Cronaca di un soggiorno" beatamente, seduta in barca a vela a veleggiare libera nell'azzurrità di mare e cielo.
    Sono tempi diversi, sono tempi in cui Raffaele Morelli trasmette -ma non dimentichiamo per piacere letterario, senza catastrofismi a tale richiamo, il bellissimo La peste di Albert Camus- un suo scritto: "Il virus ci manda un messaggio chiaro: l'unico modo per uscirne è la reciprocità; sentire di essere parte di qualcosa di più grande di cui prendersi cura e che si può prendere cura di noi. ...La responsabilità condivisa. ...Fare famiglia... impegnarci."
    Tutto ciò mi rimanda alla riflessione di quanto si attualizzi la dimensione "favolistica" del mio testo La raccolta dell'anatroccolo. Echi di luce: impegno, riflessione, il senso dell'essere, dell'esser-ci... ma sente anche il fascino della vicinanza della realtà di Plotino sostanziata dalla consapevolezza dell'Unità; l'anima che contempla l'intelletto... e che, nel dono dell'arte, giunge all'Uno attraverso l'estasi.
    Mi conforta l'arricchimento culturale... che condivido...

    Caro Nazario, ma è una sorpresa! A pagina 135 del testo predisposto, leggo: a Fulvia Fazio! mi domando: cosa ci sarà? Nel ringraziarla tantissimo faccio gli auguri per tutto tutto tutto al meglio!
    Buonanotte Fulvia

    RispondiElimina
  18. RICEVO E PUBBLICO

    Lino D’Amico – 12 Marzo 2020
    Con piacere ho preso visione del nuovo progetto a cui ti sei dedicato con l’entusiasmo che ti è congeniale. L’attenzione che mi hai riservato concedendo spazio ai miei lavori, mi ha onorato, e non poco. Per la data della pubblicazione ordinerò una copia della antologia , e come per le precedenti, mi immergerò nelle emozioni
    della sua lettura. A te, mio vate e amico carissimo, i sensi incondizionati della mia stima.

    RispondiElimina
  19. RICEVO E PUBBLICO
    Acquisterò, onorata, il V volume.
    Un caro saluto.
    Maria Luisa Tozzi

    RispondiElimina
  20. RICEVO E PUBBLICO
    Ho preso visione
    Franca Olivo Fusco

    RispondiElimina
  21. Ho preso visione con sommo piacere. Ringrazio sentitamente per essere stata inclusa in un'antologia così significativa!

    RispondiElimina
  22. Naturalmente acquisterò molto volentieri il volume non appena disponibile

    RispondiElimina
  23. RICEVO E PUBBLICO
    Ho preso visione e ringrazio moltissimo il prof. Nazario Pardini.
    Acquisterò con piacere una copia del libro.

    Giuseppina Di Leo

    RispondiElimina
  24. RICEVO E PUBBLICO

    Gentilissimo Professore

    Ho visto che sarà pubblicata la mia lettura del suo libro: per me è motivo di orgoglio e di grande soddisfazione. La ringrazio moltissimo.
    con cordialità e rispetto
    Francesco Righi

    RispondiElimina